Mi sono pentito di aver lasciato Iliad

A distanza di qualche mese mi sono pentito di aver lasciato Iliad ed i suoi servizi per Very.

Circa sei mesi fa ho cambiato operatore sulla mia seconda scheda lasciando Iliad per Very Mobile. Ero contento e convinto dopo aver amato ed odiato l’operatore francese che in Italia ha cambiato le carte in regola del mercato.

Eppure ero partito con le migliori intenzioni e pensavo di trovarmi bene. In realtà ho scoperto tanti limiti e tante difficoltà che non mi sarei aspettato da WindTre. Si ok che parliamo di Very Mobile, ma i capitali, le antenne e tutto il resto è WindTre per cui dai. Ero convinto di avere un downgrade della qualità della rete intesa come una minore velocità di navigazione e priorità secondaria di accesso rispetto agli utenti ufficiali. Insomma come nella MotoGP con la differenza fra i team factory ed i clienti che ricevono gli aggiornamenti dopo. Ci poteva stare, a fronte di una spesa inferiore, no? Purtroppo però ci son stati tanti e troppi problemi che ora vi racconto.

Come sapete, utilizzo il mio iPhone 11 Pro Max in dual-SIM. TIM come personale e principale e Very Mobile con numero secondario ed ex di lavoro. Un pomeriggio successe che la scheda Very non voleva più saperne di ricevere le chiamate. Ovviamente io me ne accorsi dopo alcuni messaggi arrivati su WhatsApp Business. Non ricevevo nemmeno gli SMS degli avvisi di chiamata, per cui ero totalmente ignaro di tutto. Provo a spegnere e riavviare lo smartphone, ma nulla. Chiamo l’assistenza e notano come sia stato attivato un blocco sulla mia utenza in maniera casuale. Lo levano ed arrivano la pioggia di messaggi con conseguente ritorno alla normalità delle chiamate.

Ok dai, ci può stare una volta. Non capisco però come mai di colpo non una ma tante volte la connessione si bloccasse. Avete presente quando si congela tutto? Telefono e connessione morta. Il motivo? Boh. Chiedo dettagli e va tutto bene, mi dicono che è lo smartphone. Cambio telefono, ne provo un altro e stesso discorso. Richiamo e mi fanno un riavvio della scheda da remoto. Problema risolto? Si in quel momento. Ma sono stato mezz’ora con il servizio clienti.

Che fai, ti privi di un ulteriore blocco delle chiamate? No dai. Per tanto succede di nuovo e ne rimango ancora una volta scioccato. Siamo nel 2021, come è possibile? Risolvo ancora una volta dopo una chiamata di venti minuti al servizio clienti.

Le ho provate tutte, pure il cambio SIM in garanzia. Morale della favola? Ogni tanto la mia utenza va in blocco, anzi decide di andare al bar a prendere uno spritz. Per risolvere devo chiamare l’assistenza, stop.

Cosa mi manca di Iliad?

La segreteria telefonica. Ok siamo nel 2021 e non la usa più nessuno, ma a modo suo aveva un perché. Mi ci ero affezionato.

Il servizio clienti. Poche storie, parlare con un operatore ben preparato e di un certo livello fa la differenza. Con Very Mobile è difficile trovare un operatore che capisca realmente il problema, spesso devi chiamare tante volte.

La completezza dell’area clienti. Iliad ha cambiato a mio avviso anche la gestione dell’area clienti con un portale completo e molto radicato nei minimi dettagli. Mi sono trovato sempre bene.

Perché tengo Very Mobile?

Per il prezzo. Mi sono rifiutato di pagare più di 5 euro per una scheda del genere ed avere traffico, minuti e messaggi. Pago 4,99 euro ed ad oggi è ancora l’unica offerta che rimane con tale importo. Fosse per em tornerei in Iliad o passerei ad Ho-Mobile se mi facessero lo stesso prezzo, ma senza pensarci un secondo. Tornassi indietro, mi terrei la mia promo da 5,99 euro al mese con Iliad e starei sereno.

La eSIM. Lo so ma sono fra i pochi ad averla in Italia purtroppo. Anzi gli unici fra gli operatori secondari. Per tanto ci tengo in tal senso.

Avete avuto esperienze con Very in tal senso?

Ricordate sempre #DOMORE & #VIVALAVIDA.


Perché non ci sono i commenti? Semplice, se vuoi scrivermi qualcosa in merito a questo articolo contattami su Telegram o Twitter.


Iscriviti alla mia newsletter settimanale gratuita, serve solo la tua email

by Claudio Stoduto